La Torre Rettangolare

Torre Rettangolare
Torre Rettangolare

Localizzazione della Torre Rettangolare.

La torre del castello a pianta rettangolare corrisponde al corpo di fabbrica (CF6). Essa è posta in posizione centrale rispetto alla struttura con ingresso ad arco (CF 5) e alla torre circolare (CF 9).
All’interno si conservano i resti dei vari livelli: un piano interrato che doveva ospitare un vano cisterna (o un magazzino) del quale rimangono le tracce dei fori che dovevano sorreggere il solaio ligneo; il primo piano, residenziale, caratterizzato dalla copertura con volta a crociera e, infine, un terzo piano che ospitava un altro ambiente, forse scoperto, dove si trovava la caratteristica merlatura successivamente tamponata.
La lettura degli elevati ha permesso di individuare una complessa stratificazione visibile, in modo particolare sul prospetto esterno nord, dove si notano:

La prima fase, per un’altezza di 7 m, caratterizzata dal tipo di muratura visibile in particolare alla base della torre, essendo ricoperta per lo più da uno spesso strato di intonaco.
Si tratta di una muratura composta da pietre di dimensioni medie spaccate o appena sbozzate poste in opera su corsi tendenzialmente orizzontali, legate da malta abbondante di colore bianco e di buona aderenza, poste in opera su corsi tendenzialmente orizzontali con l’ausilio di numerose inzeppature costituite da grosse scaglie dello stesso materiale presenti sia nei giunti che nei letti di posa. Si osservano corsi di orizzontamento posti generalmente a distanza di circa 35/40 cm, sottolineati da file di zeppe.

Di questo tipo murario è visibile l’angolata, in pietre squadrate disposte in maniera alternata. Questa prima fase si interrompe con una evidente cesura orizzontale dalla quale riparte un tipo diverso di muratura che caratterizza la seconda fase.

La seconda fase è caratterizzata da una muratura costituita da pietrame più piccolo e irregolare del tipo precedente, con la presenza di quattro buche pontaie a sezione quadrangolare.

La terza fase è caratterizzata dal paramento irregolare, in gran parte intonacato. E’ curioso notare come in questa porzione di muro non si trovino buche pontaie, evidentemente tamponate. Questa muratura culmina con una merlatura, in parte crollata, riempita da un tamponamento successivo con una muratura in piccole pietre e numerosi frammenti di laterizi. La presenza dei laterizi, come rileva la distribuzione sul prospetto, è relativa alle fasi più tarde, essendo decisamente più numerosi nei rifacimenti della parte alta. Nonostante la presenza dei diversi interventi successivi, l’impianto originario della torre è ascrivibile ad un’unica fase costruttiva risalente al XII secolo.

Torre Rettangolare

Interno della torre con particolare dei tre livelli.

Torre Rettangolare

CF 6 – Prospetto Nord. Raddrizzamento fotografico e lettura stratigrafica.

Torre Rettangolare

Veduta della Torre Rettangolare.

Mibact
LOGO UE
Repubblica Italiana
Comune di Diamante
Poin

CONTATTI

   info@polocerillae.it
   0985 81398
  Via P. Mancini, 10 – 87023 Diamante (CS)

© 2016 POLO CERILLAE – Privacy Policy | Mappa del Sito |