La Chiesa di San Nicola Magno

Collocata a sud dell’area del castello, la chiesa madre, o di San Nicola Magno, con la sua torre campanaria annessa, rappresenta il principale edificio di culto dell’abitato medievale di Cirella edificato probabilmente tra XV e XVI secolo e interessato da una fase di risistemazione architettonica tra la fine del XVIII e gli inizi del XIX secolo.
L’attuale impianto della chiesa, costituita da una sola navata centrale, si presenta asimmetrico con cappelle laterali posizionate sul solo lato destro (lato sud). Il lato nord è, al contrario formato da un muro perimetrale continuo con andamento est-ovest, che piega ad angolo retto in corrispondenza dell’innesto della cappella absidale, che si trova in posizione leggermente disassata rispetto alla navata centrale. Sempre sul lato destro, in prossimità dell’innesto del muro con la cappella absidale, la parete si articola in una edicola di ampie dimensioni formata da un ordine murale costituito da due semicolonne che inquadrano un arco che ha al suo interno una nicchia di forma quadrangolare ricavata nello spessore murario.
La prima cappella a destra è stata identificata con quella del Santissimo Rosario, menzionata dalle fonti documentali come oratorio privato della famiglia De Marco, fondato presumibilmente nella metà del XVI secolo e restaurato sicuramente nel 1570, a seguito di un rovinoso saccheggio ad opera dei saraceni che danneggiò gravemente le strutture dell’intero abitato. Da un manoscritto risalente alla metà del XIX secolo si apprende che durante l’assedio del 1567 i turchi fecero sacco e fuoco, spogliando la chiesa di tutto l’argento e gli arredi sacri li più stimabili e furono esenti dall’incendio il castello e quelle case che poterono essere difese. Inoltre il manoscritto riferisce di una iscrizione su affresco esistente nella cappella che riportava la seguente espressione: Jacobus, Marccus. Hoc oratorium ad D.T.D. et suaae P.8.8. Anno Domini 1557 ad aincendium Turchorum, norite resturatum sub die seconda mensis Martii 1570.

La Chiesa di San Nicola Magno
La Chiesa di San Nicola Magno

La Chiesa di San Nicola Magno

Su una porzione di muro perimetrale della cappella era presente un ampio affresco raffigurante una Madonna in trono con Bambino e Santi staccato dalla Soprintendenza ai Beni Artistici alla metà del XX secolo e riposizionato oggi in una delle navate laterali della chiesa della Madonna dei Fiori sita al centro dell’abitato nuovo di Cirella.
La cappella absidale, invece, è costituita da un ampio ambiente quadrangolare caratterizzato dalla presenza di una copertura costituita da una slanciata volta a crociera ogivale con foro centrale. L’accesso alla cappella absidale è sottolineato da una monumentale arcata a sesto acuto che divide lo spazio destinato ad ospitare l’altare maggiore da quello della navata principale, i cui piedritti presentano una forma semicircolare. Sulla parete a nord, in corrispondenza dell’imposta della crociera, era posizionato probabilmente un affresco raffigurante un Cristo nella mandorla o Pantocrator, conservato nella chiesa della Madonna dei Fiori. Il muro sud della cappella è caratterizzato dalla presenza di due aperture: la prima è una porta che da accesso ad un locale annesso, un tempo usato come sagrestia e oggi inaccessibile a causa del piano pavimentale sconnesso per via del crollo delle volte di alcuni ossari ivi presenti. La seconda è una finestra quadrangolare la cui posizione elevata lascia presupporre che dovesse servire per l’illuminazione.
L’importanza della Chiesa di San Nicola Magno è ricordata da fonti documentali che riferiscono che In detta terra vi è la Madre Ecclesia nominata San Nicola con Fonte di Battesimo, Pulpito dove tutta la Quadragesima si predica la Parola di Nostro Signore con più cappelle dall’uno, e l’altro lato s’officina per lo Arciprete e quattordici altri Preti di Messa tra diaconi, Subiaconi, e preti numero diciotto… e che la stessa aveva funzione di sede vescovile.

Mibact
LOGO UE
Repubblica Italiana
Comune di Diamante
Poin

CONTATTI

   info@polocerillae.it
   0985 81398
  Via P. Mancini, 10 – 87023 Diamante (CS)

© 2016 POLO CERILLAE – Privacy Policy | Mappa del Sito |